Il Centro si prepara alla Fase 2

Il Centro si prepara alla Fase 2

In attesa di riaprire le nostre porte all’utenza, ci stiamo dotando di tutti i dispositivi di protezione individuale necessari per garantire ai nostri piccoli pazienti e alle loro famiglie di accedere alla struttura in sicurezza: mascherine protettive, guanti monouso,...
Il bisogno delle famiglie meno fortunate

Il bisogno delle famiglie meno fortunate

Il bisogno delle famiglie meno fortunate ha spinto il Centro a mobilitarsi per acquistare ausili tecnologici che consentano anche a loro un pieno accesso alla cura e alle sedute di Comunicazione Aumentativa Alternativa. Con i fondi raccolti verranno acquistati tutti i...
La terapia non si ferma

La terapia non si ferma

ed è possibile grazie alla tecnologia. Preziosi alleati per mantenere il contatto costante con bambini e famiglie risultano videochiamate, piattaforme di apprendimento, software di comunicazione e tutte quelle tecnologie che favoriscono l’incontro “virtuale”. Mai come...
Il coinvolgimento della famiglia e di tutto l’ambiente di vita

Il coinvolgimento della famiglia e di tutto l’ambiente di vita

continua ad essere la colonna portante dell’intervento clinico di Comunicazione Aumentativa Alternativa. Per questo, i nostri operatori lavorano per intercettare i nuovi bisogni di bambini, familiari, insegnanti e di tutti i partner comunicativi, a cui vengono forniti...
Non possiamo lasciarli soli

Non possiamo lasciarli soli

Dall’inizio di marzo il Centro Benedetta D’Intino ha approntato un Piano Straordinario di Intervento per accompagnare e supportare a distanza le famiglie e i loro “bambini speciali”. I nostri operatori si sono da subito attivati per garantire la continuità nel...